1

App Store Play Store Huawei Store

224837497 2970260493186129 2402418089050664242 n

ORNAVASSO - 26-07-2021 - L'Ossola si prepara a festeggiare la due volte (al momento) medagliata olimpica Elisa Longo Borghini che nella mattinata di domenica ha regalato ai suoi tifosi un risveglio "di bronzo". A Ornavasso si sono precipitati a cambiare la scritta sul cartello d'ingresso al paese, correggendo la cifra non più valida di una medaglia di bronzo (quella presa a Rio de Janeiro 5 anni fa) con il numero due (vedi foto). Pioggia di commenti per l'immagine postata, con giusto orgoglio, dall'amministrazione comunale. Anche esponenti di altre discipline sportive si aggiungono al coro degli esultanti: "Un bronzo olimpico per il piccolo VCO, grazie alla solita grinta e intelligenza tattica di Elisa Longo Borghini, è cosa grandiosa.
E lo è ancor di più giungendo a conferma di quello conquistato 5 anni fa a Rio, con in mezzo podi mondiale ed europeo nonché tante altre affermazioni di prestigio che la consacrano nell'olimpo delle grandi del ciclismo su strada", scrive così il comitato Fidal VCO (federazione Atletica leggera) in una nota.
Chi non può ancora festeggiare come si converrebbe è proprio lei, Elisa, costretta, come tutti gli atleti chiamati a ripetersi in altre prove, a non entrare in contatto con nessuno, ma a rimanere nella "bolla" predisposta per gli atleti a causa della pandemia fino almeno a mercoledì 28, quando alle primissime luci dell'alba (ore 4.30 italiane) correrà la prova a cronometro.

 

 

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.